Consulenza in fase di contenzioso tributario

Per contenzioso tributario s'intende qualsiasi procedimento giurisdizionale attraverso il quale si regolano controversie di natura tributaria tra il contribuente e l'amministrazione finanziaria. Si tratta di un processo prevalentemente documentale per cui il ricorrente è chiamato a fornire in maniera dettagliata tutti i motivi del ricorso, mentre la controparte è tenuta a presentare tutte le controdeduzioni necessarie affinché il ricorrente possa conoscere la strategia adottata. Il nostro studio, avvalendosi di professionisti esperti nel settore, offre ai propri clienti servizi di assistenza nelle controversie tributarie. Lo  scopo è assistere la nostra clientela in modo professionale e continuo in tutte le fasi del procedimento.

Tale processo è articolato in due distinte e autonome fasi di giudizio in cui le decisioni spettano a una categoria di giudici speciali: nel primo grado ci sono le commissioni tributarie provinciali (CTP) organizzate presso ciascun capoluogo di Provincia e suddivise in sezioni, mentre nel secondo grado previsto dal contenzioso tributario ci sono le commissioni tributarie regionali (CTR)  istituite presso ciascun capoluogo di Regione, salvo la presenza di sedi distaccate. A capo di ogni commissione tributaria si trova un magistrato che funge da presidente e che presiede la prima sezione: nel caso in cui dovesse manifestarsi un impedimento o tale magistrato fosse assente si ricorre alla sostituzione mediante il presidente di sezione. Quanto indicato vale  solo nelle funzioni non giurisdizionali.

Le controversie da un certo valore o in poi prevedono l'obbligo per il contribuente di ricorrere a una figura professionale esperta in materia che gli dia assistenza. Si può trattare di avvocati, di dottori e ragionieri commercialisti o di consulenti del lavoro, purché non dipendenti dall'amministrazione pubblica. Il nostro studio, grazie al suo staff, è in grado di fornire anche questo servizio.

I nostri servizi

I Professionisti Riuniti offrono un servizio specialistico  in virtù dell'esperienza acquisita nel corso degli anni per procedure contenziose e precontenziose, assistendo società e persone fisiche residenti e non, dinanzi agli organi della giustizia tributaria.

Nella fase iniziale dell'attività contenziosa la nostra consulenza consiste nel prestare assistenza al contribuente durante la verifica fiscale da parte degli Uffici competenti e/o della Guardia di Finanza e dell'adozione in via amministrativa degli strumenti per prevenire l'insorgere di possibili controversie quali l'istituto del ruling, dell'autotutela e dell'accertamento con adesione. In sede contenziosa viene fornito patrocinio al contribuente d'innanzi a alle Commissioni Tributarie attraverso:

-  Elaborazione di interpelli.

-  Redazione di ricorsi.

-  Controdeduzioni difensive.

-  Istanze di sospensione della riscossione.

-  Rappresentanza in dibattimento.

-  Procedure arbitrali.